Podcast – Il giorno della memoria

Il popolo umano non è mai riuscito a vivere pacificamente a lungo. Guerre, stermini e genocidi hanno macchiato la nostra Terra di sangue.

Per tentare di imparare dai nostri sbagli, la Repubblica Italiana istituì una ricorrenza per non dimenticare uno dei più grandi massacri della storia contemporanea: l’Olocausto.

The human people has never been able to live peacefully for a long time. Wars, massacres and genocides have stained our Earth with blood.

Trying to learn from our mistakes, the Italian Republic established an anniversary not to forget one of the biggest massacres in modern history: the Holocaust.

Listening n° 19

The Holocaust was a tragedy that we mustn’t forget. Is there an anniversary in your country to remember it?

Buon ascolto!

 


IL GIORNO DELLA MEMORIA: PER NON DIMENTICARE 

Lo sterminio del popolo ebreo è una tragedia che dev’essere ricordata per evitare di compiere in futuro lo stesso sbaglio.

La Repubblica Italiana decise per questo motivo di istituire un giorno che fosse dedicato alla commemorazione dell’Olocausto. Il Giorno della Memoria ricorre il 27 gennaio, data in cui, nel 1945, il campo di concentramento di Auschwitz fu scoperto dalle truppe sovietiche, che liberarono i pochi superstiti rimasti.

Da quel giorno, tutto l’orrore, la follia, la disperazione e la morte che prima erano rinchiusi nei lager divennero di dominio pubblico.

Il Giorno della Memoria, riconosciuto anche dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite dal 2005, è così definito dalla legge italiana.

 

La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. […]

 

giorno-della-memoria

 


Domande:

1) Che cos’è il Giorno della Memoria?

2) Quando ricorre? 

3) Perché è stata scelta questa data?

4) Che cosa succede nel 2005?

Lascia un commento