Learn Italian! Comprehension: Pablo Neruda

Pablo Neruda: poet, politician, diplomat

 

We think that literature is one of the most important aspects in people’s life: literature let us fly in other worlds, it can open our eyes about important matters, it can quiet our souls.

This is the reason we have chosen Pablo Neruda for today’s comprehension: even if he’s not an Italian poet, we believe in the universal language of literature and, in this way, we remember a great, contemporary poet in the day of his birth.

Read the text and answer the questions on our Facebook page.

Let’s start reading!


2 giugno

PABLO NERUDA: PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA

Gabriel García Márquez, un altro grande scrittore contemporaneo, ha definito Pablo Neruda il più grande poeta del XX secolo, in qualsiasi lingua.

Nasce in Cile il 12 luglio 1904, con il nome Ricardo Eliécer Reyes Basoalto.

Durante gli anni scolastici, Neruda comincia a interessarsi alla letteratura, incoraggiato da un altro futuro premio Nobel, la sua insegnante e poetessa Gabriela Mistral.

Dal 1920 inizia a utilizzare come pseudonimo il nome Pablo Neruda, in onore del poeta e scrittore ceco Jan Neruda.

Già giovanissimo, riscuote molto successo con le sue opere; nel frattempo intraprende la carriera di diplomatico e comincia a interessarsi alla politica.

Nei suoi viaggi diplomatici nel mondo conosce molti altri letterati, come García Lorca e Rafael Alberti; sarà proprio l’uccisione dell’amico García Lorca, da parte dei fascisti di Franco, una delle ragioni che lo porta ad abbracciare il comunismo.

Deluso dal voltafaccia del presidente Videla, ne critica apertamente alcuni atti di repressione. Videla ordina allora di arrestare Pablo Neruda, cosa che lo porta a nascondersi e a viaggiare per diverso tempo.

Nel 1952, alla fine della dittatura di Videla, ritorna in patria e continua il suo impegno politico, prendendo posizione contro gli Stati Uniti durante la crisi dei missili di Cuba.

Nel 1971 riceve il premio Nobel per la letteratura. Assiste al colpo di Stato di Pinochet del 1973 e si prepara ad espatriare nuovamente. Si ammala però gravemente e muore di cancro alla prostata nel settembre 1973.

Tra le sue opere più famose ricordiamo Crepuscolario, 20 poesie d’amore e una canzone disperata, Canto generale, Confesso che ho vissuto.

pablo neruda



Vero o falso?

[two_third first=first] 1) Pablo Neruda è il vero nome dello scrittore. [/two_third]

[one_third first=] Vero                     Falso [/one_third]

[two_third first=first] 2) Neruda è un poeta messicano. [/two_third]

[one_third first=] Vero                     Falso [/one_third]

[two_third first=first] 3) Ha lavorato come diplomatico. [/two_third]

[one_third first=] Vero                     Falso [/one_third]

[two_third first=first] 4) L’omicidio di García Lorca lo porta ad abbracciare il comunismo. [/two_third]

[one_third first=] Vero                     Falso [/one_third]

[two_third first=first] 5) Riceve il premio Nobel per la letteratura nel 1973. [/two_third]

[one_third first=] Vero                     Falso [/one_third]





icon_facebook

Please write your answers on our Facebook page

Lascia un commento