Podcast: La festa dell’Immacolata Concezione

Chi segue da un po’ di tempo questo sito e i suoi podcast, avrà già capito che la religione è parte della cultura italiana. Oggi parleremo di una festività religiosa e nazionale che si celebra l’otto dicembre e impareremo delle nuove tradizioni italiane.

Those who have been following this site and its podcasts for some time, may have already understood that religion is part of the Italian culture. Today we will talk about a religious and national holiday, celebrated on December 8th, and we will learn about new Italian traditions.

Listening n° 63

Buon ascolto!


L’IMMACOLATA CONCEZIONE E IL PONTE DELL’8 DICEMBRE

Come già sapete, L’Italia è un paese cristiano cattolico e molte delle sue feste religiose sono accettate come nazionali.

L’otto dicembre ricorre una di queste feste religiose. Nel 1854, il Papa dell’epoca, Pio IX, decise di dedicare questo giorno a uno dei dogmi della Chiesa: l’Immacolata Concezione. Con questo termine si stabilisce che la figura della Madonna, madre di Gesù Cristo, è sempre stata preservata dal peccato originale, fin dal suo concepimento.

La data dell’otto dicembre è stata scelta in quanto precede esattamente di nove mesi la nascita di Maria, figlia di Gioacchino e Anna, celebrata l’otto settembre.

L’otto dicembre è quindi tradizione celebrare la Vergine Maria andando a Messa. Inoltre, le famiglie sono solite preparare l’albero di Natale e il Presepe proprio in questo giorno.

Quando una festività cade in un giorno vicino al fine settimana, c’è la possibilità di “fare il ponte”. Questa espressione italiana indica un weekend lungo. Ad esempio, poiché quest’anno l’otto dicembre cade di venerdì, ci sarà un ponte di tre giorni, anziché il consueto fine settimana di due giorni.

Moltissime scuole e aziende osservano i ponti festivi, perciò gli italiani approfittano ben volentieri dell’occasione e organizzano dei brevi viaggi presso qualche località vicina.


Domande:

1) Che cosa ricorre l’8 dicembre?

2) Che cosa è l’Immacolata Concezione?

3) Come lo festeggiano tradizionalmente gli italiani?

4) Cosa significa l’espressione “fare il ponte”?

5) Celebrate questa festa nel vostro paese?

 

Lascia un commento