Podcast: La breccia di Porta Pia

Il Risorgimento italiano ha portato all’unificazione dell’Italia con battaglie, sacrifici, vittorie e fallimenti. Che cos’è la Breccia di Porta Pia e perché è così importante? Ascoltate e leggete il podcast!

The Italian Risorgimento has led to the unification of Italy with battles, sacrifices, victories and failures. What is the Breach of Porta Pia and why is it so important? Listen and read the podcast!

Listening n° 52

Buon ascolto!


LA BRECCIA DI PORTA PIA NEL RISORGIMENTO ITALIANO

È chiamato Risorgimento il periodo di tempo in cui l’Italia arrivò alla sua unità nazionale.

L’unificazione italiana avvenne nel 1861, con la formazione del Regno d’Italia.

Tuttavia, l’Italia non poteva ancora considerarsi del tutto unificata, perché il Veneto, il Trentino e il Friuli Venezia Giulia appartenevano ancora all’impero d’Austria.

Un’altra questione spinosa era Roma: gli italiani patriottici la consideravano come la capitale morale dell’Italia, ma di fatto rimaneva la sede dello Stato Pontificio.

Garibaldi stesso cercò di entrare a Roma, ma il Papato rimaneva sotto la protezione dei francesi.

Nel 1870, a causa della guerra franco-prussiana, il governo francese fu costretto a ritirare le sue truppe dallo Stato Pontificio.

50 000 soldati italiani si diressero allora verso Roma: l’esercito riuscì ad aprire un varco nelle mura, vicino a Porta Pia.

La Breccia di Porta Pia assunse un significato storico molto importante: non solo Roma venne annessa al Regno d’Italia tramite un plebiscito, ma segnò anche la fine del potere temporale del Papa.

L’anno successivo, nel 1871, Roma divenne a tutti gli effetti capitale d’Italia.

porta pia

 


Domande:

1) Che cos’è il Risorgimento?

2) Quando avviene l’unificazione d’Italia? Era completa?

3) Perché Roma era solo la capitale morale del Regno d’Italia?

4) Cosa succede nel 1870?

5) Quando diventa Roma ufficialmente la capitale d’Italia?

Lascia un commento