Podcast: Il mito di Luciano Pavarotti

È entrato con forza nelle nostre vite e nei nostri cuori, in Italia e all’estero. Ancora adesso, a distanza di anni, non riusciamo a dimenticare la sua voce potente e imponente, maestosa quanto la sua persona. Il podcast di oggi è dedicato a Luciano Pavarotti.

He entered with force our lives and our hearts, both in Italy and abroad. Even now, after many years, we can not forget his powerful and impressive voice, majestic as his figure. Today’s podcast is dedicated to Luciano Pavarotti.

Listening n° 50

Buon ascolto!


LUCIANO PAVAROTTI: EMBLEMA DELLA LIRICA ITALIANA

Tutti lo conosciamo, o perlomeno tutti abbiamo sentito pronunciare almeno una volta il suo nome.

Luciano Pavarotti ci ha lasciato il 6 settembre 2007, ma questi dieci anni non hanno affievolito il ricordo del grande tenore italiano.

Nato a Modena nel 1935 dimostra fin da subito un talento incredibile per il canto, ma solo negli anni dell’adolescenza riesce a dedicarsi allo studio del canto.

Il 1961 segna l’inizio di una costellazione di successi e riconoscimenti, in patria e all’estero.

La sua magnifica voce lo fa presto annoverare tra i più grandi tenori del secolo, quasi oscurando la fama di Caruso, un altro importantissimo tenore italiano.

Luciano Pavarotti è ricordato anche per le sue collaborazioni artistiche: nel 1990, forma con José Carreras e Placido Domingo “I tre tenori”.

Un’altra grande e conosciuta collaborazione che mise in evidenza il buon cuore dei partecipanti è il “Pavarotti & Friends”. Questo evento musicale si è svolto dal 1992 al 2003 nella sua amata Modena: moltissimi artisti, italiani e stranieri, si esibivano con Pavarotti per beneficenza.

Pavarotti ha saputo meravigliare ed emozionare dal vivo migliaia di spettatori con diversi brani; ma il brano che sarà sempre automaticamente associato a lui è il suo cavallo di battaglia: Nessun dorma.

 


Domande:

1) Chi è Luciano Pavarotti?

2) Chi sono “I tre tenori”?

3) Cosa succede dal 1992 al 2003?

4) Cosa ne pensi di questo tenore italiano?

Lascia un commento