fbpx

Podcast: La nave Amerigo Vespucci

Orgoglio dell’Italia, rappresenta all’estero un connubio di arte, ingegneria e cultura: parliamo del veliero Amerigo Vespucci, considerato da molti il più bel veliero mai esistito. Ne avete mai sentito parlare? Ascoltate il podcast per saperne di più!

Pride of Italy, it represents abroad a combination of art, engineering and culture: we are talking about the Amerigo Vespucci sailing ship, considered by many the most beautiful sailing ship ever. Have you ever heard about it? Listen to the podcast to find out more!

Listening n° 118

Buon ascolto!


IL VARO DELL’AMERIGO VESPUCCI

L’Amerigo Vespucci è considerato uno dei più bei velieri di sempre ed è un emblema dell’eccellenza italiana.

Nel 1930, l’ingegnere Francesco Rotundi fu incaricato di progettare delle nuove navi scuola per addestrare gli allievi della Marina Militare.

Dal Regio cantiere di Castellammare di Stabia uscirono due navi gemelle, dedicate ai due navigatori italiani più illustri e famosi al mondo: Cristoforo Colombo e Amerigo Vespucci.

Il varo di quest’ultima avvenne nel febbraio del 1931, sempre a Castellammare di Stabia: il suo primo viaggio, verso Genova, avvenne il 15 ottobre dello stesso anno e il suo primo comandante, Augusto Radicati di Marmorito, ricevette la “bandiera di combattimento”.

Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, l’Amerigo Vespucci rimase orfana della sorella: la Cristoforo Colombo fu infatti ceduta all’Unione Sovietica per pagare i debiti di guerra.

Con il tempo, divenne la nave militare più anziana in attività e nel 1960, alle Olimpiadi di Roma, ebbe l’onore di trasportare la fiamma olimpica dal Pireo a Siracusa.

Il suo equipaggio, compresi gli allievi, è di 470 persone e ogni altra nave in navigazione riconosce all’Amerigo Vespucci la precedenza, salutandola con tre colpi di sirena.


Domande:

1) Che cos’è l’Amerigo Vespucci e perché fu costruita?

2) Cosa successe alla sua gemella, la Cristoforo Colombo?

3) Come si comportano le altri navi quando incontrano l’Amerigo Vespucci?

2 commenti su “Podcast: La nave Amerigo Vespucci

Lascia un commento