Podcast – L’estate di San Martino

Ormai siamo a Novembre e i giorni cominciano ad essere sempre più freddi. Proviamo allora a riscaldarci ascoltando il podcast di oggi che parla di una strana estate…

We are now in November and the days start getting colder. So let’s warm up listening to today’s podcast that talks about a strange summer …

Listening n° 10

How many of you know who is San Martin? And what does his legend tell?  Keep reading and you’ll find out the meaning of the sentence “San Martin’s summer”.

Buon ascolto!

 


LA LEGGENDA DELL’ESTATE DI SAN MARTINO

In Italia, l’11 novembre si festeggia San Martino di Tours, un santo nato in Ungheria nel 316 d. C.

Il padre, un militare dell’impero romano, decise di chiamarlo Martino in onore di Marte, dio della guerra.

Lo stesso Martino entrò nell’esercito e fu trasferito ad Amiens, in Francia.

La leggenda racconta che la notte dell’11 novembre san Martino, durante il suo giro di ispezione, incontrò un povero ricoperto solo di stracci e che tremava infreddolito.

Martino sguainò allora la sua spada, tagliò in due il suo mantello e ne offrì metà al povero mendicante.

Quando andò a dormire, sognò Gesù che gli offriva lo stesso mantello che san Martino aveva donato al mendicante. La sorpresa fu ancora più grande il mattino dopo perché san Martino, svegliatosi, trovò il suo mantello intatto accanto al letto.

Dio, per ricordare il nobile gesto del santo, volle rendere più caldi i giorni vicino all’11 novembre: la cosiddetta estate di San Martino.

 

san martino

 


 

Domande:

1) Chi è san.  Martino e quando si festeggia?

2) Che lavoro faceva Martino?

3) Cosa successe al santo l’11 novembre?

4) Chi sognò Martino, una volta andato a dormire?

5) Perché i giorni attorno all’11 novembre si chiamano “estate di san. Martino”?

Lascia un commento