fbpx

Podcast: Fausto Coppi

Bentornati ragazzi e buon 2019! Cominciamo il nuovo anno digerendo tutto quello che abbiamo mangiato durante le feste con un po’ di … sport! Sapete chi è Fausto Coppi? Ascoltate il podcast per sapere perché questo sportivo italiano è così famoso!

Welcome back guys and happy 2019! Let’s start the new year by digesting everything we ate during the holidays with a bit of … sport! Do you know who Fausto Coppi is? Listen to the podcast to know why this Italian sportsman is so famous!

Listening n° 111

Buon ascolto!


LA LEGGENDARIA RIVALITÀ TRA COPPI E BARTALI

Coppi nacque in Piemonte nel 1919 e cominciò ad appassionarsi al ciclismo da giovane.

La sua carriera da professionista iniziò nell’inverno del 1939, portandolo a gareggiare alla ventottesima edizione del Giro d’Italia l’anno successivo.

Proprio durante la sua partecipazione al Giro d’Italia, Fausto Coppi stupì tutti gli appassionati di ciclismo con i suoi risultati: la maglia rosa, simbolo del leader della competizione, divenne sua per la prima volta nel 1940. Fu il più giovane ciclista a raggiungere questo importante traguardo sportivo.

La vittoria al Giro d’Italia 1940 diede via alla celeberrima rivalità tra l’esordiente Fausto Coppi e il maestro Gino Bartali, un rapporto che ha entusiasmato gli appassionati ed è addirittura entrato nella storia italiana.

Soprannominato “il Campionissimo” e “l’Airone”, Coppi, come Bartali, dovette fermare la sua attività di ciclista a causa dell’entrata in guerra dell’Italia.

Nella sua carriera ciclistica, Fausto Coppi vinse cinque volte il Giro d’Italia e due volte il Tour de France.

Morì a soli 40 anni nel gennaio del 1960, dopo aver contratto la malaria in un viaggio in Burkina Faso. Un corteo di 50 mila persone accompagnò il feretro a Castellania, città di nascita del Campionissimo.

Bartali passa una bottiglia d’acqua a Coppi durante il Tour de France del 1952

Domande:

1) Chi era Fausto Coppi?

2) Cosa successe nel 1940?

3) Chi era Gino Bartali e perché è sempre associato a Fausto Coppi?

2 commenti su “Podcast: Fausto Coppi

  1. Ciao Susanna,
    Ho appena scoperto i vostri podcast che ascolto con grande interesse.
    La vostra dizione è perfetta, è un piacere alcoltarvi. Ciò che fate per gli stranieri che vogliono imparare l’italiano è davvero straordinario e vi ringrazio. Sono francese e ho iniziato a imparare la vostra lingua da solo due anni fa.
    Quindi continuerò ad ascoltarti ogni volta che il tempo me lo permetterà. Grazie ancora, sono davvero felice di aver scoperto questa possibilità di imparare nel modo in cui lo insegnate.
    Je dois vous dire que je me suis un peu aidé du dictionnaire pour écrire convenablement.
    Con sinceri saluti. Roland

    • Ciao Roland,

      grazie mille del tuo commento! 🙂 È un piacere leggere messaggi come il tuo! <3
      Le dictionnaire doit toujours être notre meilleur ami! 😉
      Complimenti per la tua costanza e i tuoi risultati raggiunti!

      Susanna

Lascia un commento